atterrata in Etiopia la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, per un viaggio di due giorni nel Corno d’Africa. Sostegno al processo di pace e aiuti umanitari; cooperazione per lo sviluppo dell’industria e delle infrastrutture e gestione dei migranti: questi i temi in agenda. La premier rilancia così la presenza dell’Italia nel Corno D’Africa: sarà da oggi in missione ad Addis Abeba, prima leader di un Paese occidentale, sottolineano dal governo, a sbarcare in Etiopia dopo la fine delle ostilità in Tigrai.

“L’Etiopia è un paese la cui stabilità è fondamentale, Paese con il quale l’Italia vanta storiche relazioni che io intendo rafforzare ulteriormente” le prime parole della premier, arrivando in albergo ad Addis Abeba, dopo l’incontro con l’Unione africana. La presidente del Consiglio ha poi fatto riferimento al summit in programma in autunno, dicendo che sarà l’occasione giusto per “presentare il Piano Mattei”.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Lapresse

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui