Tensione a Montpellier dove oltre 2000 gilet gialli si sono radunati per il trentesimo atto della manifestazione anti-Macron. Centinaia di persone si sono radunate a Place de la Comédie, nel centro della città, dietro uno striscione “Resistenza, siamo dalla parte giusta della storia”. Non appena il corteo si è mosso, la situazione è diventata tesa e la polizia ha usato gas lacrimogeni nel mezzo della strada dello shopping, per impedire ai dimostranti di raggiungere la prefettura. Molti indossavano maschere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui