E’ di quattro feriti gravi il bilancio della sparatoria avvenuta nei pressi di un cancello nel quartiere Kreuzberg a Berlino in circostanze non ancora chiarite. Tre dei feriti sono stati trovati in un vialetto, il quarto è stato recuperato da un canale, secondo quanto riferiscono i rapporti della polizia tedesca, impegnata a controllare la zona a piedi e con l’elicottero alla ricerca degli aggressori che sono fuggiti. Nelle vicinanze c’è la sede del Partito socialdemocratico tedesco (Spd). Non sono ancora chiari i motivi dell’aggressione, ma pare per diverbi politici interni.

Inizialmente i Vigili del Fuoco avevano parlato di tre feriti gravi, poi la polizia ha ritrovato il quarto nel canale che ha subito un infortunio a una gamba. Tutta l’area circostante al luogo della sparatoria è stata isolata dalla polizia che sta anche perquisendo i dintorni della stazione della metropolitana di Moeckernbruecke. La polizia non ha fornito informazioni su chi fosse dietro le violenze e si è rifiutata di rivelare ulteriori informazioni per non ostacolare le indagini in corso.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui