L’epicentro a 5 miglia da Lagayan, ad una profondità di 7 miglia. Avvertito anche nella capitale, a Manila. Danneggiati ponti e strade. La scossa nelle case nei video dalla rete.

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.4 ha investito le Filippine, chiuso l’aeroporto internazionale, almeno 26 feriti, evacuati pazienti di un ospedale.
Il movimento tellurico con epicentro a 5 miglia a nord-ovest della città di Lagayan, nella provincia di Abra, ad una profondità di 7 miglia.

Il sistema di allerta tsunami degli Stati Uniti ha dichiarato che non è stato emesso alcun avviso.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Ap

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui