Riparte da Antalya (Turchia) il viaggio della Coppa del Mondo, la gara si svolgerà dal 19 al 24 aprile e segnerà l’esordio della Nazionale nella stagione internazionale outdoor, sedici in totale gli azzurri al via. Sabato e domenica le finali del compound e dell’olimpico

Sarà la città turca di Antalya ad ospitare il primo evento internazionale della stagione arceristica all’aperto. Tutto è pronto per la prima tappa della Coppa del Mondo che si svolgerà dal 19 al 24 aprile e vedrà al via anche sedici arcieri della Nazionale italiana, tra cui i medagliati alle Olimpiadi di Tokyo Mauro Nespoli e Lucilla Boari.

Saranno 47 in totale le nazioni rappresentate con 340 arcieri al via di cui 198 nell’olimpico e 142 nel compound. La Coppa del Mondo proseguirà poi a maggio in Corea del Sud a Gwangju, a giugno a Parigi, a luglio a Medellin e si concluderà a ottobre con le finali a Tlaxcala in Messico.

AZZURRI IN GARA – Saranno in totale sedici gli azzurri in gara ad Antalya. Nell’arco olimpico maschile il Direttore Tecnico Giorgio Botto ha convocato Mauro Nespoli, Federico Musolesi e David Pasqualucci dell’Aeronautica Militare e Alessandro Paoli delle Fiamme Azzurre. Nel femminile ci saranno Lucilla Boari e Tatiana Andreoli delle Fiamme Oro e le arciere dell’Aeronautica Militare Karen Hervat e Vanessa Landi.

Per quanto riguarda il compound il direttore tecnico di settore Flavio Valesella ha convocato Marco Bruno (Arcieri Iuvenilia), Elia Fregnan (Arcieri del Torrazzo), Viviano Mior (Kosmos Rovereto), Federico Pagnoni (Compagnia Arcieri Bresciani), Irene Franchini (Fiamme Azzurre), Marcella Tonioli (Arcieri Montalcino) e le atlete degli Arcieri Cormòns Paola Natale e Sara Ret.

Al seguito della delegazione italiana saranno presenti in Turchia oltre al direttore tecnico Giorgio Botto e al capo delegazione Enrico Rebagliati, i coach del ricurvo Matteo Bisiani e Natalia Valeeva, il direttore tecnico del compound Flavio Valesella, lo psicologo Manolo Cattari e il fisioterapista Andrea Rossi.

IL PROGRAMMA DI GARA – Il programma di gara prevede le prime frecce ufficiali martedì 19 aprile pomeriggio con le qualifiche del compound sia maschile che femminile. Mercoledì mattina si svolgerà la gara a squadre compound con tutte le sfide comprese le finali per il bronzo. Nel pomeriggio esordio per gli arcieri dell’olimpico con le 72 frecce di ranking round al maschile e al femminile.

La gara proseguirà giovedì mattina con tutti gli scontri fino alle finali per il bronzo delle squadre ricurvo e al pomeriggio con i primi scontri individuali (fino ai quarti di finale) del compound. Venerdì mattina saranno di scena i mixed team con gli scontri fino alle semifinali a cui seguiranno i turni eliminatori della gara dell’arco olimpico. Il weekend sarà infine dedicato a tutte le finali, con al sabato quelle compound e la domenica quella dell’arco olimpico che seguiranno questo schema: al mattino le sfide per l’oro a squadre a squadre e mixed team, al pomeriggio semifinali e finali bronzo e oro individuali.

A cura di Guido Lo Giudice – Foto Fitarco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui