28 milioni di somministrazioni in Italia e un calo vertiginoso dei ricoveri e dei decessi dando priorità alle classi vulnerabili. Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all’emergenza Coronavirus, è al centro vaccini del Mandela Forum a Firenze e poi sarà Siena, per la visita tra l’altro dei laboratori di Toscana Life Sciences per la produzione di farmaci monoclonali.

Dalla Toscana, “partita male ma oggi tra i primi posti sui target importanti”, chiede ai presidenti di Regione di tenere “la barra dritta ancora per due-tre settimane” e procedere spediti con la vaccinazione degli ultra sessantenni e dei fragili.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui