Piazza

Giro di boa per Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere in piazza ed in rete. Il festival, ideato e diretto da Andrea Zagami, organizzato dalla società di comunicazione Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio, arriva a metà del suo cammino e si prepara per gli ultimi quattro appuntamenti, fino all’8 agosto, nella tradizionale location di Piazza Magenta, nel cuore del borgo toscano.

Ieri, alle ore 19:30, hanno partecipato alla serata i giornalisti Bruno Manfellotto, Mariolina Sattanino e Laura Ballio, amici e colleghi di Claudio Rinaldi, autore del libro postumo “Ultimo volo della sera”- Feltrinelli, grande direttore di settimanali italiani, scomparso nel 2007. Questa sera, invece, sarà il turno di Ernesto Auci e Michela Tamburrino per discutere del libro di Chicco Testa, “Contro(la)natura” – Marsilio.

Nell’anno dell’EXPO, inoltre, non poteva mancare il cibo come motivo di approfondimento: la sua produzione, il consumo responsabile e le nuove frontiere saranno gli argomenti protagonisti della serata di venerdì 7 agosto, con i libri di Carlo Alberto Pratesi, “Il cibo perfetto” – Edizioni Ambiente, e di Marcello Ferrarini, “Tutta un’altra pasta” – Mondadori, con la conduzione di Alessandro Cecchi Paone.

La serata conclusiva, sabato 8 agosto, è tutta dedicata alla collaborazione con il Premio Strega, il premio letterario più prestigioso d’Italia. Alle 19:30 si svolgerà l’appuntamento con gli scrittori Nicola Lagioia, autore de “La ferocia” – Einaudi, Premio Strega 2015, e Stefano Petrocchi con il suo “La Polveriera” – Mondadori che racconta la storia e i personaggi del premio letterario più importante d’Italia. Alle 22 il Premio Strega Giovani 2015 con Fabio Genovesi ed il suo “Chi manda le onde” – Mondadori. Accompagnerà il dibattito la musica di Marta Colombo Trio Sundance, con la voce di Marta Colombo, al pianoforte Carlo Ferro, alle percussioni Enrico Pulcinelli.

A conclusione la grande festa di fine festival: la “Notte delle Streghe” si svolgerà ai bordi della piscina dell’hotel Valle del Buttero, da mezzanotte in poi, con dj-set, autori e libri. Ingresso libero su invito, da richiedere tramite mail all’indirizzo [email protected]ri.it. E’ gradito il trucco da strega.

IL FESTIVAL – “Capalbio Libri il festival sul piacere di leggere, in piazza, in rete”, nato nel 2007, sperimenta da nove anni nuovi modi per la promozione di libri e lettura. Argomenti di attualità e interesse per il pubblico vengono trattati insieme agli autori di saggi e romanzi presentati con la partecipazione di giornalisti e di politici. Artisti e performance musicali in armonia con il tema trattato, insieme alla lettura di brani dei libri presentati, accompagnano gli incontri e contribuiscono al successo delle serate di Capalbio Libri. Gli artisti sono stati selezionati da Massimo Nunzi, direttore artistico per la parte musicale. Tra gli ospiti che hanno già calcato il palcoscenico Stefano Fassina e Antonella Clerici, Myrta Merlino e Alessandro Cecchi Paone, Denise Pardo e Luigi Bisignani, Tobias Piller e Luca Bianchini.

PARTNERSHIP – Il festival è organizzato con il Comune di Capalbio con i patrocini del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT), Regione Toscana, Provincia di Grosseto, e diversi partner territoriali.

A cura di Salvo Cagnazzo, Ufficio Stampa Capalbiolibri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui