TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

FESTIVAL MANN

Dal 19 al 25 Aprile presso il Museo Archeologico di Napoli sarà ospitata la prima edizione del Festival MANN, rassegna internazionale con eventi che tratteranno di letteratura, musica, teatro, danza, cinema e fumetti, ma anche scienza, nuove tecnologie e arte; si tratta del primo festival organizzato da un museo autonomo statale.
Il progetto, voluto dal direttore del MANN, Paolo Giulierini, è affidato alla direzione artistica di Andrea Laurenzi in collaborazione con Luca Baldini; la direzione tecnica e amministrativa è a cura di Officine della Cultura.

Sarà istituito un Comitato d’onore di esperti composto da: Ivan Cotroneo, regista e sceneggiatore; Luciano Stella, produttore; Andrea Milanese, storico dell’arte; Daniela Savy, coordinatrice del progetto Università Federico II – MANN – OBVIA.
Si partirà con i due eventi di inaugurazione: Popstairs/Mann, un’opera d’arte di street art che verrà realizzata sulla scalinata esterna del Museo Archeologico; il rilascio del 1° videogame prodotto da un museo, Father and Son – The game, distribuito gratuitamente da Apple Store e Google Play.
Tra i numerosi eventi ci saranno, inoltre, un ricordo di Ivan Graziani, da parte di Andrea Scanzi e Filippo Graziani, e lo spettacolo teatrale In arte Totò, viaggio nel mondo poetico e musicale di Antonio De Curtis di Enzo Decaro e Liliana De Curtis.

Numerosi gli ospiti che interverranno al Festival, tra i presenti: Ray Wilson, Niccolò Fabi, Sergio Cammariere, Peppe Servillo, Tosca, Cristiano De André, Ferzan Ozpetek, Giorgio Pasotti e Cesare Bocci; sono stati invitati tutti a diventare Ambasciatori del MANN, come già prima di loro hanno fatto Erri De Luca, Alessandro Haber e Stanley Jordan.

A cura di Aurora Tozzi

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *