Conte

L’Italia di Conte c’è e chiude il suo girone H al comando della classifica dopo la vittoria sugli scandinavi. Passata in svantagio la nazionale azzurra è riuscita a raddrizzare il punteggio con Florenzi e Pellè. Il successo italiano, all’Olimpico, ci sta tutto ed merito del ct. Che ha cambiato modulo virando dal 3-5-2- al 4-4-2 dando più intensità al centrocampo e nella profondità di gioco.
Questo girone va così archiviato con 24 punti. Frutto di 7 vittorie e 3 pareggi. Dietro l’Italia si è classificata la Croazia, mentre la Norvegia sarà costretta a giocare i play-off. Per l’Italia il primato comunque non basta per entrare di diritto fra le teste di serie del sorteggio del 12 dicembre, il Belgio resta avanti nel ranking e si prende il sesto posto utile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui