TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

ETNA IL RISVEGLIO DEL VULCANO

Una grande colonna di fumo nel cielo, cenere e lapilli sui paesi circostanti: è l’Etna che torna a dare spettacolo nel giorno in cui l’attenzione è tutta rivolta al Cumbre il vulcano dell’isola di La Plama nelle Canarie la cui lava ha inghiottito case e distrutto raccolti. L’eruzione è iniziata intorno alle 6.15 e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) l’ha localizzata nel cratere di sud-est del vulcano.  Nel suo ultimo aggiornamento, l’INGV ha comunicato che la fontana di lava che si è sprigionata dal vulcano è terminata, ma che un flusso di lava continuava in direzione sud-ovest. La nube prodotta dall’eruzione ha raggiunto un’altezza di 9.000 metri disperdendosi in direzione est-nord-est, mentre il traffico aereo da e per il vicino aeroporto di Catania non ha subito disagi.

A cura di Stefano Camerini – Foto Getty Image

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *