Rimane il primo, in positivo e in negativo, nel guadagno come nel suo contrario. Elon Musk è la prima persona nella Storia a perdere 200 miliardi di dollari.

La cifra da capogiro è stata stimata dal Bloomberg Billionaires Index secondo cui il patrimonio dell’imprenditore è sceso a 137 miliardi dopo il crollo delle ultime settimane della Tesla: il titolo, nella sola giornata dello scorso martedì, è riuscito a perdere ben l’11%.

La fortuna del tycoon 51enne aveva raggiunto il massimo storico nel novembre dello scorso anno quando toccò i 340 miliardi di dollari.

La concorrenza rimane sempre alta con l’altro uomo più ricco del pianeta, il fondatore di Amazon Jeff Bezos, che si è “fermato” a poco più di 200 miliardi di dollari.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui