Egitto (foto d’archivio)
È salito a 54 poliziotti uccisi, tra cui 35 ufficiali, il bilancio di vittime delle forze di sicurezza egiziane nello scontro avvenuto ieri con terroristi in un’oasi del deserto occidentale egiziano, El-Wahat el-Bahariya: lo riferiscono fonti del ministero dell’Interno del Cairo chiedendo l’anonimato.

Il luogo dove c’è stato lo scontro a fuoco con terroristi è una depressione desertica con oasi situata circa 370 km a sud-ovest del Cairo.

Amministrativamente appartiene al governatorato di Giza che dal deserto occidentale arriva a comprendere una parte del Cairo.

Secondo il sito egiziano Al Youm7 che cita “fonti della sicurezza” sono rimasti uccisi quasi tutti i componenti di una squadra che stava dando la caccia a terroristi.

Nella sparatoria “sulla via di El Wahat” i criminali hanno usato anche un lanciarazzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui