Al termine dell’ultima ‘passerella’ da presidente del Consiglio, l’ex numero uno della Bce viene salutato dagli applausi dei dipendenti affacciati dalle finestre del palazzo.

Draghi ha contraccambiato alzando entrambe le mani con un sorriso. Poi, prima di andar via, ha stretto la mano all’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio Roberto Garofoli e salutato i cronisti: “Arrivederci”.

Uscendo da palazzo Chigi, Draghi ha sorriso ancora e salutato i giornalisti e le persone in piazza, prima di infilarsi in auto e allontanarsi.

A cura di Elisabetta Turci  – Foto ImagoEconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui