L’Associazione Atlantide – Centro studi nazionale per le arti e la letteratura – in collaborazione con “La Voce agli italiani” ha insignito del premio “Eccellenza italiana”, l’imprenditore del settore occhialeria, Domenico Auriemma.

“Maestro” del suo comparto, nel quale ha fondato il marchio D-style, oggi riconosciuto e apprezzato tanto a livello nazionale e internazionale, Auriemma rappresenta un esempio fondamentale quando si parla di dedizione al proprio lavoro; capacità di resilienza e sguardo rivolto verso l’innovazione. Tutte caratteristiche che si sposano con una creatività difficile da riscontrare e con la capacità di avere una visione non limitata del futuro. Attraverso le sue creazioni, infatti, Domenico, ha saputo aprire nuove strade e lanciare delle mode capaci di travalicare i confini del Paese per essere riconosciute a livello globale.

Il premio che gli è stato attribuito conferma questo discorso e rappresenta se non il punto più alto, sicuramente un vertice per una carriera che è stata costellata di riconoscimenti e apprezzamenti trasversali e sinceri. Segno che in questo grande uomo che sa fare impresa si incontrano quelle caratteristiche di creatività, ingegno, capacità emotive e leadership che sono spesso riconosciute come peculiarità degli artigiani e degli artisti.

Siamo certi che questo prestigioso riconoscimento per Auriemma non potrà che confermare quella “fonte” di ispirazione per i tanti che vorranno seguire il suo esempio.


Domenico Auriemma premiato come “Eccellenza italiana”.


“Sono onorato di aver ricevuto questo premio, un riconoscimento che rappresenta non solo un traguardo personale ma anche il frutto di un impegno collettivo con tante persone che hanno creduto in me. Questo premio non è solo mio, ma appartiene a tutti coloro che mi hanno supportato, ispirato e guidato lungo questo cammino.

Tale riconoscimento è una conferma che il lavoro svolto, spesso dietro le quinte e lontano dai riflettori, ha un valore e un impatto concreto. Ogni sforzo, ogni notte insonne, ogni sfida affrontata e superata, oggi trova un senso in questo momento di celebrazione. Voglio ringraziare la mia famiglia, che è sempre stata il mio pilastro, offrendomi un sostegno incondizionato e un amore che mi ha dato la forza di perseverare nei momenti difficili.

Un grazie speciale va anche ai miei amici e collaboratori, i veri artefici dei successi che abbiamo ottenuto. La loro dedizione profusa dal talento sono stati fondamentali per raggiungere questo risultato. Non posso dimenticare i mentori che, con saggezza ed esperienza, hanno plasmato la mia crescita professionale e personale. Hanno condiviso con me tutte le conoscenze, offrendomi consigli preziosi e incoraggiandomi a guardare sempre oltre, a non accontentarmi mai e a puntare sempre più in alto. Questo premio mi sprona a continuare con maggiore determinazione. È un invito a proseguire con rinnovata passione, a mantenere alta l’asticella dell’eccellenza e a continuare a lavorare con integrità. È anche un promemoria dell’importanza di restituire alla comunità, di essere un modello positivo per le nuove generazioni e di contribuire, nel mio piccolo, a creare un futuro migliore”, ha affermato Auriemma.

La notizia del riconoscimento a Domenico ci ha riempiti di gioia e conferma l’ammirazione per l’imprenditore, al quale vanno tutti i complimenti della nostra redazione.

A cura di Ilaria Solazzo – Foto Redazione

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui