CARLO BONOMI PRESIDENTE CONFINDUSTRIA

Il quadro macroeconomico del Def “è ottimistico e sembra non cogliere le straordinarie difficoltà dell’attuale situazione”. Così il presidente Confindustria Bonomi, in audizione alle Camere

“Serve una risposta più robusta, di sistema e soprattutto duratura”, riguardo all’impatto della guerra in Ucraina e i sostegni alle imprese.”L’industria italiana è strategica,è una leva essenziale della sicurezza nazionale”. Scostamento di bilancio?”Vediamo prima le risorse che abbiamo. Pensare a ulteriore debito potrebbe essere un problema”.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui