MILANO, NELLA STAZIONE METRO GERUSALEMME UN AMBULATORIO PER LE VACCINAZIONI ANTINFLUENZALI PEDIATRICHE FONDAZIONE PER L’OSPEDALE DEI BAMBINI BUZZI ONLUS VACCINO VACCINI VACCINAZIONE CONTRO L’INFLUENZA PEDIATRIA PEDIATRICA AMBULATORIO FERMATA M5 BAMBINA MEDICO DOTTORESSA PEDIATRA IN ABBIGLIAMENTO PROTETTIVO CAMICE GUANTI PROTETTIVI CUFFIA MASCHERINA FFP2 ANTINFLUENZALE ANTI INFLUENZALE INFLUENZALI

Dal Regno Unito arriva un nuovo “allarme”, che in Gran Bretagna hanno ribattezzato “super raffreddore“, cioè un raffreddore definito come il più brutto di sempre. Stando a quanto si legge su ‘Il Messaggero’, che parla di “allarme inglese”, il super raffreddore ha messo KO migliaia di persone nel Regno Unito e ciò che sta accadendo in Inghilterra e in Scozia va osservato perché, si presume, potrebbe arrivare anche in Italia dove, con minore intensità, si sta già verificando.

Contro di esso il vaccino anti influenzale si rivelerebbe inutile: come tutti i sintomi para influenzali, il raffreddore, viene spiegato su ‘Il Messaggero’, non presenta gli stessi virus dell’influenza e non è perciò coperto dal vaccino contro l’influenza.

Super raffreddore e Covid: c’è un legame?
Il nuovo super raffreddore non è legato direttamente al Covid-19.

A rendere così forte l’impatto dei sintomi del super raffreddore, però, potrebbe essere stato, indirettamente, proprio il Covid-19.

Lo scorso anno, infatti, le persone, grazie alle mascherine e ai contatti sociali molto più ridotti, non sono venute in contatto con i virus tradizionali e quindi, adesso, li subirebbero maggiormente.

Inoltre, i sintomi del super raffreddore potrebbero essere scambiati con quelli del Covid-19, anche si tratta di due malattie distinte.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui