L’enduro non porta molta fortuna ultimamente a Valentino Rossi.
Ieri mentre si stava allenando su pista da cross “Il dottore” è caduto, procurandosi frattura composta di tibia e perone.

Ora è ricoverato presso l’ospedale “Torrette” di Ancona, contrariamente a quanto si diceva, ossia che fosse a Rimini.
Non è la prima caduta di questo genere che Rossi compie, ma sicuramente una delle più gravi, tanto da compromettere il mondiale.

Si, perchè stavolta i tempi di recupero si allungano notevolmente e anche se tutti i suoi tifosi sperano di rivederlo al più presto in pista, la realtà è che la sua stagione rischia seriamente di essere finita qui, cosi’ come il suo mondiale, che lo vedeva in lotta per posizioni nobili.
Davvero un peccato che la Moto Gp abbia perso il più amato tra i suoi protagonisti.

A cura di Giacomo Biondi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui