GIOVANNI GIANNI REZZA PROFESSORE

Sono 38.219 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i contagiati erano stati 42.976. Le vittime sono 175, in aumento rispetto alle 161 di ieri. Il tasso è 17,1%,  rispetto al 17,7% di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 223.852 tamponi. Sono invece 351 ipazienti ricoverati in terapia intensiva, 11 in meno rispetto a ieri, mentre gli ingressi giornalieri sono 24. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 9.397, cioè 337 in meno rispetto a ieri.

“Nonostante la diminuita velocità di circolazione virale, è bene sempre mantenere dei comportamenti ispirati alla massima prudenza, soprattutto quando ci sono grandi aggregazioni. E ricordiamo soprattutto alle persone che hanno più di 60 anni o che siano particolamente fragili di effettuare la quarta dose di vaccino anti-Covid”. Così dice il direttore generale prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, in un video a commento ai dati del monitoraggio settimanale ministero-Istituto superiore di sanità. “Anche questa settimana – ha spiegato Rezzacontinua a scendere il tasso di incidenza di Covid-19 nel nostro Paese. L’incidenza si fissa intorno a 533 casi per 100mila abitanti. Anche l’Rt mostra una tendenza alla discesa. Siamo finalmente sotto l’1, per la precisione a 0,90“. Anche i tassi di occupazione dei posti letto di area medica e terapia intensiva sono “ben al di sotto della soglia critica, soprattutto per quanto riguarda le terapie intensive, con una tendenza alla decongestione“.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui