REITHERA AZIENDA BIOTECH CASTEL ROMANO DOVE SI SPERIMENTA IL VACCINO ANTI COVID-19 RICERCATORE RICERCATORI

I dati sulla pandemia in Italia aggiornati. Oggi si registrano 21.261 nuovi casi con 359.214 tamponi e 376 vittime; il tasso di positività scende al 5.9%.

Ieri i casi sono stati 21.932 e 481 le vittime, con 331.154 test eseguiti e tasso al 6,6%.

Il totale delle vittime da inizio pandemia è ora di 110.704.

Si registrano -440 attualmente positivi, il totale nazionale è di 564.855.

La Lombardia è ancora la Regione con più casi: 4.132 in più rispetto a ieri.

In Campania 2.314 positivi e 34 decessi Sono 2.314, in Campania, i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore. I dati dell’Unità di crisi della Regione Campania si riferiscono a 19.403 tamponi molecolari esaminati. Resta alto il numero dei sintomatici, 757, mentre è più o meno stabile la curva dei contagi: ieri era pari all’11,11%, oggi è dell’11.92%. Si riduce il numero dei decessi, 34 di cui 32 nelle ultime 48 ore  e 2 in precedenza ma registrati ieri. Le persone guarite sono 1.968. In merito alla situazione degli ospedali, calano leggermente i posti letto occupati nelle terapie intensive passando dai 155 di ieri ai 152 di oggi, mentre sono in aumento i posti letto occupati in degenza, oggi 1567 e ieri 1558. Puglia, 2142 casi e 23 morti

In Puglia su 13.636 tamponi per l’infezione da coronavirus sono stati registrati 2.142 contagi. Sono stati registrati 23 decessi. In tutto in Puglia hanno perso la vita 4.896 persone. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.912.783 test. E’ alto per fortuna il numero di guariti: sono 144.505 contro 142.501 di ieri (+2.004). Sono 50.166 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 48.747 (+1.419). I pazienti ricoverati sono 2.153 mentre ieri erano 2.142 (+21). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 199.567.

In Piemonte 2.127 nuovi casi e 23 decessi Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.127 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 220 dopo test antigenico), pari al 5,0% dei 42.325 tamponi eseguiti, di cui 30.514 antigenici. Dei 2.127 nuovi casi, gli asintomatici sono 799 (37,6%). Sono 23 i decessi. Il totale è ora di 10.422 deceduti in Piemonte. I ricoverati in terapia intensiva sono 369 (-9 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.819 (-45 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 29.848 I tamponi diagnostici finora processati sono 3.836.775 (+42.325 rispetto a ieri), di cui 1.374.204 risultati negativi.

Emilia-Romagna, 1.789 nuovi casi Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 341.218 casi di positività, 1.789 in più rispetto a ieri, su un totale di 31.848 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,6%. Purtroppo, si registrano 38 nuovi decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 14.284 tamponi  molecolari, per un totale di 4.042.545. A questi si aggiungono anche  935 test sierologici e 17.564 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.509 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 256.660. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 72.480 (-758 rispetto a ieri). Di  questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi  lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di  sintomi, sono complessivamente 68.933.

Toscana, 1.473 casi e 22 morti Sono 1.473 i positivi in più rispetto a ieri in Toscana che supera così i 200.000 contagi da inizio pandemia: per la precisione sono 200.118. Rispetto a ieri, quando erano stati 1.640, rallenta comunque il numero dei casi giornalieri e diminuisce anche il tasso di positività, oggi al 4,9 contro il 5,4, a fronte di un numero quasi analogo di tamponi molecolari e antigenici rapidi: 30.348 quelli odierni a fronte di 30.467 ieri. Ci sono stati purtroppo altri 22 decessi – 15 uomini e 7 donne con un’età media di 80,6 anni – che portano il totale a 5.428, e non si fermano i ricoveri: nei posti letto dedicati sono complessivamente 1.881, 20 in più rispetto a ieri, di cui 278 in terapia intensiva, 4 in più. Questi i dati diffusi dallaRegione. I guariti crescono dello 0,9% e raggiungono quota 165.981 (82,9% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 28.709, +0,1% rispetto a ieri.

Lazio, 1.631 contagi e 27 decessi “Oggi su oltre 16 mila tamponi nel Lazio (+740) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 39 mila test, si registrano 1.631 casi positivi (-287), 27 i decessi (-16) e 793 i guariti. Diminuiscono i casi e i decessi, mentre aumentano i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 800. Lieve frenata dei casi che diminuiscono sia rispetto alla giornata di ieri, sia rispetto alla scorsa settimana. La macchina vaccinale del Lazio non si ferma nemmeno a Pasqua e Pasquetta previste oltre 50 mila somministrazioni”. commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Veneto, 1.563 nuovi casi e 32 morti Sono 1.563 i nuovi casi di contagio da Coronavirus in Veneto nelle ultime 24 ore. Lo riporta il bollettino di stamane della Regione. Il totale dei contagi dall’inizio della pandemia è di 387.601. Gli attuali positivi sono 37.503. Si registrano 32 decessi, con il totale a 10.714. Nei reparti ordinari sono ricoverati 1.909 pazienti, 22 in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva i ricoverati sono 302 (+3).

In Liguria 460 nuovi positivi e un decesso Sono 460 i nuovi positivi al Covid oggi in Liguria, a fronte di 4.068 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.577 tamponi antigenici rapidi. Lo comunica il bollettino della Regione Liguria. Gli ospedalizzati crescono di 8 unità mente le terapie intensive sono a 75, 5 sopra la soglia di guardia. Si è registrato un decesso.

328 nuovi casi e un morto in Sardegna Sale a 46.655 il totale dei casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza: nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 328 nuovi contagi. In totale sono stati eseguiti 1.023.789 tamponi, per un incremento complessivo di 4.647 test rispetto al dato precedente. Si registra un nuovo decesso (1.241 in tutto). Sono, invece, 255 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+11), mentre sono 38 (+3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 14.996. I guariti sono complessivamente 30.113 (+69), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 12.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui