Sono in salita i casi di coronavirus oggi rispetto a quelli di ieri come sono ancora in aumento se confrontati con i casi di giovedì scorso. Continua la crescita della curva epidemica.

I casi del giorno sono 78.895, +6.327 rispetto ai 72.568 di ieri. Ma soprattutto sono + 24.665 confrontati con quelli di giovedì 10 marzo scorso (54.230). Su base settimanale sono il 47% in più.

In calo le terapie intensive, sono 4 in meno (ieri -25) con 51 ingressi del giorno a fronte dei 31 di ieri e in tutto sono 473. Così come 13 in meno sono i ricoveri ordinari (ieri -63), 8.397 in tutto.

I decessi sono in calo e sono 128, mentre ieri erano 137. Le vittime totali dall’inizio della pandemia sono ora 157.442.

Sono 529.882 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 490.711 Il tasso di positività è al 15,1%, leggermente superiore rispetto al 14,8% di ieri e molto di più riguardo al 12,5% del 10 marzo. Giovedì scorso i tamponi erano stati 453.341.

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Dall’inizio dell’epidemia sono 13.645.834 le persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e deceduti), sono in tutto 12.400.175 le persone guarite o dimesse. Gli attuali positivi sono in tutto 1.088.217.

La regione con il maggior numero di casi è sempre il Lazio con 9.504, seguita da Lombardia (8.670), Puglia (8.559), Campania (8.370) e Veneto (6.829). I casi totali salgono a 13.645.834.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui