TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

COVID BRASILE CARNEVALE A RISCHIO

È salito a 77 il numero dei comuni dello Stato di San Paolo, il più ricco e popoloso del Brasile, dove non sarà celebrato il Carnevale del 2022, a causa del rischio di una nuova epidemia di coronavirus, mentre la prospettiva inizia a preoccupare anche altre città del Paese, tra cui Salvador de Bahia, una delle località che più riceve turisti in occasione della festa. La vicedirettrice dell’Oms, la brasiliana Mariangela Simao, ha affermato oggi che dovrebbero essere evitate le grandi concentrazioni di pubblico. Secondo l’esperta, la ricomparsa del coronavirus “in Europa è il risultato di un’eccessiva flessibilità, con le persone che si assembrano e smettono di indossare le mascherine”.

Per ora la festa è confermata nella città di San Paolo, la megalopoli più grande del Paese sudamericano, ma potrebbe essere sospesa “nel caso in cui la situazione epidemiologica non sia favorevole nelle date prossime” al carnevale. Secondo il quotidiano O Globo, da metà febbraio alla prima settimana di marzo 2022 si stima che circa 15 milioni di persone scenderanno a sfilare in strada. Nella città – che conta 12 milioni di abitanti – il 100% della popolazione adulta è stata pienamente vaccinata contro il Coronavirus, mentre in tutto il Paese i cittadini che hanno ricevuto entrambe le dosi superano il 61%, pari a 130, 3 milioni di persone. I brasiliani che hanno ricevuto almeno una dose sono invece 158,3 milioni, pari al 74,2% del totale.

A cura di Stefano Severini – Foto Med Magazine

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *