SOMMINISTRAZIONE VACCINO NOVAVAX PRESSO L'HUB VACCINALE CENTRO VACCINAZIONI ACEA VACCINAZIONE ANTI COVID-19 NUVAXOVID

Sono 53.905 i nuovi casi Covid nelle ultime 24 ore, contro i 62.704 di ieri, ma soprattutto i 31.885 di mercoledì scorso. I tamponi processati sono 246.512 (ieri 292.345) con il tasso di positività che sale ancora dal 21,4% al 21,9%, mai così alto dallo scorso inverno.

I decessi sono 50 (ieri 62). Il numero delle vittime totali da inizio pandemia sale così a 167.892.

In aumento i ricoveri: le terapie intensive sono 10 in più (ieri -3) con 36 ingressi giornalieri, e diventano in tutto 216, mentre nei reparti ordinari si contano 144 pazienti in più (ieri +218), per un totale di 4.947.

I casi totali dall’inizio della pandemia arrivano a 18.014.202. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 29.740 (ieri 37.921) per un totale che sale a 17.221.297. Gli attualmente positivi sono 25.083 in più (ieri +25.281) per un totale che sale a 625.013. Di questi, 619.850 sono in isolamento domiciliare.

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

L’incremento di nuovi casi di positività nelle regioni italiane nell’arco delle ultime 24 ore: Lombardia 9.301, Lazio 6.593, Veneto 5.664, Campania 4.889, Emilia Romagna 4.585, Sicilia 3.793, Puglia 3.365, Toscana 3.043, Piemonte 2.436, Sardegna 1.902, Calabria 1.288, Friuli Venezia Giulia 1.217, Liguria 1.174, Marche 1.167, Abruzzo 1.117, Umbria 831, P.A. Bolzano 447, Basilicata 392, P.A. Trento 359, Molise 269, Valle d’Aosta 75.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui