Le scuole e università rimarranno chiuse da domani e fino al 15 marzo in tutta Italia. A confermalo sono stati il premier Conte e il Ministro dell’Istruzione Azzolina.

L’Iss valuta intanto di allargare la zona rossa ad alcuni comuni del bergamasco.

L’ultimo bollettino della protezione civile ha fornito i nuovi dati del contagio: 2706 positivi su tutto il territorio nazionale, 276 guariti e 107 morti con coronavirus.

La Lombardia registra il 55% dei positivi in Italia.

Gli aggiornamenti
È stabile il neonato di 20 giorni contagiato a Bergamo

Sono arrivate a 3.198 le morti nel mondo, 93.455 i contagi e 50.700 le persone guarite.

La Fed taglia a sorpresa di mezzo punto i tassi d’interesse. La Banca mondiale stanzia 12 miliardi di aiuti

Salgono ad almeno 9 i decessi negli Usa, Trump dona lo stipendio degli ultimi 3 mesi per affrontare l’emergenza

Primo caso di contagio in Polonia

Primo morto in Spagna: il decesso risale al 13 febbraio

14 turisti italiani sono stati bloccati in India

Conte nel pomeriggio incontra i presidenti delle Regioni

Partito il vertice tra regione Lombardia e Speranza per il possibile allargamento della zona rossa.

Fotografato il meccanismo di infezione del virus
Osservato in 3D l’intero meccanismo con cui il coronavirus forza le cellule umane per infettarle: il suo ‘piede di porco’ molecolare e’ stato fotografato mentre agisce sulla serratura della cellula, studiata per la prima volta nella sua interezza grazie alla tecnica da Nobel chiamata criomicroscopia elettronica. Il risultato, utile a sviluppare nuovi test diagnostici e farmaci contro Covid-19, è pubblicato su Science dal gruppo cinese guidato da Qiang Zhou.

Coronavirus Azzolina: scuole chiuse decisione d’impatto
“E’ una decisione di impatto, spero che gli alunni tornino al più presto a scuola”. Così la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, parlando in sala stampa a Palazzo Chigi, sulla chiusura delle scuole a partire da domani e fino al 15 marzo, a seguito dell’emergenza Coronavirus, assicurando “l’impegno” perché questo “servizio pubblico essenziale continui anche fornito a distanza”.

Coronavirus: positiva la sindaca di Piacenza
La sindaca di Piacenza Patrizia Barbieri è stata contagiata dal Coronavirus. La prima cittadina, che ricopre anche la carica di presidente della Provincia, è risultata positiva al tampone, e si trova in isolamento nella sua abitazione. Ha i sintomi tipici della malattia, febbre alta e tosse, ma le sue condizioni non sono al momento preoccupanti.

Piemonte, 84 i casi positivi nella regione
Sono 84 i casi positivi al coronavirus in Piemonte. L’ultimo aggiornamento e’ stato dato poco fa dall’assessore regionale alla sanita’ del Piemonte Luigi Icardi, nel corso di una conferenza stampa. Dei casi positivi, 16 sono ad Alessandria, 41 ad Asti, 3 Novara, 11 Torino, 4 Vercelli e 5 nel Verbano Cusio Ossola oltre a tre provenienti da fuori regione, da Milano, Piacenza e Cremona.

Contea Los Angeles dichiara stato emergenza per virus
La contea di Los Angeles dichiara l’emergenza per il coronavirus in seguito all’aumento dei casi. La California è lo stato americano più colpito dal virus, con almeno 27 casi. La dichiarazione dello stato di emergenza consente alla contea di aumentare i test, dai quali – avvertono le autorità – risulterà un numero elevato di casi.

Conte, misure per evitare sovraccarico sistema sanità
Perché le misure sulla scuola? “Perché in questo momento siamo concentrati ad adottare tutte le misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione perché il sistema sanitario per quanto efficiente e eccellente rischia di andare in sovraccarico” in particolare “per la terapia intensiva e sub-intensiva”. Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando a Palazzo Chigi riferendosi alle indicazioni avuto dall’Istituto Superiore di Sanità.

Coronavirus, Borelli; vittime sono 3,47% totale contagi
Il numero delle vittime in Italia corrisponde al 3,47% del totale dei contagiati da coronavirus. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla protezione civile. La percentuale dei guariti è invece dell’8,49%.
Sono 295 i malati con il coronavirus ricoverati in terapia intensiva, 66 in più rispetto a ieri. Il dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla protezione civile. Negli ospedali ci sono invece 1.346 ricoverati con sintomi mentre 1.065 sono in isolamento domicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui