TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

CORONAVIRUS OGGI SCENDE LA CURVA

Dopo tre giorni di aumento, piega al ribasso la curva epidemica in Italia. Oggi 188 nuovi casi, contro i 276 di ieri che per tre giorni consecutivi non si era arrestata. A pesare, come sempre, il dato lombardo che oggi segna +67 contro +135 di ieri, ma con 4mila tamponi in meno.

Spicca anche l’Emilia Romagna con 47 nuovi positivi, seguita dal Lazio con 19 e dal Veneto con 10. Tutte le altre regioni registrano meno di 10 casi. Il numero totale di italiani colpiti da Covid-19 sale a 242.827. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. In calo anche il numero dei decessi, 7 oggi (ieri 12), per un totale di 34.945. Si registrano vittime nelle 24 ore in sole 4 regioni: Lombardia (4), Piemonte (1), Toscana (1) e Liguria (1). I guariti giornalieri sono 306 (ieri 295), che portano il totale a 194.579. Per effetto di questi dati calano gli attualmente positivi, 125 in meno oggi, per un totale che scende a 13.303. Ancora giù i ricoveri ordinari (18 in meno, 826 in tutto), mentre salgono di 2 le terapie intensive occupate (67 in tutto).

Sono 14 su 20, comunque, le regioni che hanno le terapie intensive Covid-free. In isolamento domiciliare sono 12.410 pazienti. Infine, 45.931 tamponi oggi, contro i 47.953 di ieri.

In Lombardia 67 positivi e 4 morti In Lombardia oggi sono stati registrati 67 positivi al coronavirus, di cui 21 a seguito di test sierologici e 25 ‘debolmente positivi’. Quattro sono le persone decedute. Dall’inizio dell’epidemia i morti sono 16.740. Sono stati effettuati 7.055 tamponi (totale complessivo: 1.133.387), mentre i guariti/dimessi sono 192 (70.020 in totale, di cui 67.846 guariti e 2.174 dimessi).

“I dati di oggi – ha commentato l’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera – si caratterizzano per un sensibile aumento delle persone guarite (+192 rispetto a ieri) e per il continuo calo dei ricoveri nei reparti dei nostri ospedali che attualmente ospitano 173 pazienti, 17 in meno di ieri. L’aumento di due unità registrato nelle terapie intensive (29 rispetto ai 27 posti letto covid occupati ieri) è determinato dall’aggravamento del quadro clinico di due pazienti, che risultano positivi al Coronavirus ma che sono ricoverati per patologie diverse.

I nuovi casi positivi sono 67, di cui 21 a seguito di positività ai test sierologici e 25 ‘debolmente positivi'”. Ieri, a fronte di 11.505 tamponi, si erano registrati 135 positivi e 6 decessi. Salgono leggermente i casi di coronavirus nel Milanese, dove oggi si sono registrati 26 positivi, di cui 15 nel capoluogo. Questi i dati giornalieri sull’epidemia di coronavirus, forniti dalla Regione Lombardia. Ieri nella Città metropolitana i casi registrati erano stati 17, di cui 9 a Milano.

a cura di Silvia Camerini – Foto Ansa

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *