TOP Header adv (728×90)

COVI-19 MORTO UN ALTRO MEDICO

Sono 11 i nuovi decessi legati al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai cinque di ieri. Il totale delle vittime nel nostro Paese, secondo i dati aggiornati dal ministero della Salute, sale a 35.123. I guariti e dimessi sono 163 in più, nelle ultime 24 ore a livello nazionale. Sono 181 i nuovi casi di coronavirus in Italia rispetto a ieri, 246.488 in totale da inizio emergenza.

I dati sono stati diffusi dal Ministero della Salute e sono consultabili sul sito della Protezione Civile.

Ci sono poi 749 pazienti ricoverati con sintomi negli ospedali italiani, 40 sono in terapia intensiva mentre 11.820 persone sono in isolamento domiciliare.
Complessivamente sono attualmente positive in Italia, 12.609 persone.

Lombardia Sono 54 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore (di cui 9 debolmente positivi e 19 individuati seguito di test sierologici) con un morto, il primo dopo quattro giorni consecutivi di decessi zero (il totale sale così a quota 16.802). Emerge dal bollettino quotidiano della Regione sulla base dei 6326 tamponi effettuati. I ricoverati in terapia intensiva sono 13 (1 più di ieri), mentre quelli non in terapia intensiva salgono a 151 (14 in più nel giro di 24 ore). In aumento anche il numero di guariti e dimessi: sono in tutto 72.528 (99 in più di ieri), di cui 70.649 guariti e 1.879 dimessi.

Morto un altro medico: in totale sono 176 Si registra infine, un nuovo decesso di un medico a causa del coronavirus: si tratta di Nello Di Spigno, un anestesista rianimatore morto il 23 luglio, ma la cui morte è stata comunicata oggi dalla Fnomceo. La Federazione nazionale degli ordini dei medici ha aggiornato il triste elenco, che ora conta 176 vittime dall’inizio della pandemia.

A cura di Silvia Camerini – Fotolia

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *