Onorata la memoria degli oltre 3.300 morti e dei primi 14 “martiri” caduti in prima linea nell’Hubei lottando contro il Covid-19. L’intero Paese s’è raccolto in silenzio alle 10 (le 4 in Italia), bandiere a mezz’asta nei palazzi governativi.
L’intero Paese ha osservato 3 minuti di silenzio, mentre per le strade sono risuonate sirene e clacson di auto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui