Sergio Mattarella (D), presidente della Repubblica, e Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, durante la presentazione del primo volume dell'Edizione Nazionale degli scritti di Luigi Einaudi, Roma, Banca d'Italia, 11 gennaio 2019. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Non rinnego nulla di quello che abbiamo fatto e mi prendo le responsabilità delle azioni di governo riguardo i migranti. Sull’immigrazione questo governo ha lavorato con completezza”. Così Conte nella sua replica al Senato.

E non c’è alcuna questione personale con Salvini e con la Lega. “Sul dl sicurezza sono intervenuto per mediare”, ha ricordato. “Non possiamo affidarci a tatticismi e giravolte verbali”, ha sottolineato.

Prima di andare da Mattarella: “Mi assumo il coraggio che manca a Salvini”, ma m’incammino per presentare le mie dimissioni al capo dello Stato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui