Il calcio è in lutto per la morte a 82 anni di Bruno Bolchi, ex calciatore di Inter, Verona, Atalanta, Torino e Pro Patria, ma soprattutto allenatore con una lunghissima carriera da spigiomatore di un nuovo modulo delle promozioni.

Ha lasciato un gran bel ricordo a Cesena dove nel 1987 condusse il cavalluccio bianconero ad una storica promozione in serie A dopo lo spareggio vinto contro il Lecce di Mazzone a San Benedetto del Tronto, probabilmente una delle più belle promozioni nella storia.

L’allenatore milanese è morto nella notte di martedì. Era nato a Milano nel 1940 e da tempo viveva a Pieve a Nievola, in provincia di Pistoia. Detto ‘Maciste‘ per il suo fisico imponente, è stato protagonista della prima storica figurina Panini (1961) quando indossava la maglia dell’Inter.

Il Direttore Responsabile Carlo Costantini – Foto Vittorio Calbucci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui