Dispiace lasciare con un anno senza vittorie, dopo dieci anni. Va accettato. Ci deve rimanere qualcosa dentro per i prossimi anni. Lunedì festeggerò e saluterò il mio Juventus Stadium, ma cedo lo scettro a tanti giovani”.

Con queste parole il difensore e capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, ha annunciato che a fine stagione lascia la Juventus. Il trentasettenne difensore farà l’ultima apparizione con la nazionale azzurra il primo giugno in occasione della ‘Finalissima’, la gara che vedrà di fronte Italia e Argentina, vincitrici del campionato europeo e di quello del Sudamerica. Chiellini ha detto di non aver ancora deciso se abbandonare del tutto il calcio giocato o, come qualche osservatore ipotizza, chiudere la carriera in Nord America.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui