TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

CHE SARA’ DI GENOA – FIORENTINA?

Considerato che attualmente non si conosce la data in cui si disputerà la partita Genoa – Fiorentina sospesa ieri per maltempo al 27mo del primo tempo, ci si chiede come e con quali modalità sarà ripreso il gioco della gara in questione. Poiché non si tratta di una partita rinviata per qualche ora e nemmeno di un solo giorno, si applicano le direttive dettate dalla FIGC all’A.I.A., che stabiliscono che trattasi di una “partita nuova” che riprenderà dal minuto 27, con una rimessa da fondo campo che è stata generata da un calcio d’angolo. Quindi niente palla a due e niente calcio da centrocampo. Fatta questa doverosa premessa, considerato che gli arbitri italiani di serie A, sono richiesti per dirigere incontri anche in altre nazioni nonché per condurre tornei internazionali, la regola base è che la cinquina arbitrale designata per la gara di domenica 11/09/2016, sarà la stessa, ma potrebbero avvenire sostituzioni qualora necessità oggettive lo richiedessero. Trattandosi di partita nuova, le formazioni potranno essere totalmente stravolte senza pregiudicare il numero delle sostituzioni. Ciò significa che i due mister di Genoa e Fiorentina, potrebbero mandare in campo altri 11 giocatori non presenti nei primi 27 minuti di gioco. Addirittura, qualora la partita venisse disputata nel girone di ritorno, ovvero dopo il calcio-mercato d’inverno, potranno giocare anche i nuovi eventuali calciatori acquistati. La vecchia regola: “il calciatore che non era in campo, non può giocare” non esiste più. I due sodalizi sportivi avranno quindi tempo per organizzare tatticamente e strategicamente un incontro completamente nuovo che durerà solo 63 minuti.

A cura del Prof. Pierluigi Vigo

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *