Un successo e un pareggio per le italiane in campo stasera nella quarta giornata della fase a gironi della Champions League.

La Juventus si è qualificata con due giornate di anticipo agli ottavi di finale di Champions League. Se le cose in campionato vanno male, non si può dire altrettanto in Europa dove invece il cammino finora stato perfetto: quattro partite e quattro vittorie, l’ultima delle quali arrivata all’Allianz Stadium di Torino contro lo Zenit San Pietroburgo per 4-2.

Atalanta-Manchester United 2-2 Grazie al solito Cristiano Ronaldo, il Manchester United si salva all’ultimo respiro con una super Atalanta, tornando da Bergamo con un punto pesantissimo che gli permette di difendere la vetta del Girone F, ora spartita a 7 punti con il Villarreal (vincitore per 2-0 sugli svizzeri dello Young Boys, fermi a 3). Al Gewiss finisce 2-2 con la rete del portoghese al 91′, che riagguanta anche Zapata dopo aver pareggiato la rete iniziale di Ilicic a fine primo tempo. Con tanto amaro in bocca la squadra di Gasperini sale a quota 5, restando a -2 dal primo posto e con tutte le chances da giocarsi per la qualificazione.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui