TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

CESENA-SAMBENEDETTESE 2-1

CESENA 3-5-2: Agliardi; Perticone, Cascione, Esposito A.; Kupisz, Crimi, Laribi, Vita (20′ st Sbrissa), Mordini; Gliozzi, Jallow (29′ st Moncini). A disp.: Melgrati, Fulginati, Panico, Donkor, Maleh, Ligi, Setola, Militari. All.: Camplone.

SAMBENEDETTESE 4-3-3: Pegorin; Di Cecco, Conson, Patti, Tomi; Gelonese (24′ st Sorrentino), Vallocchia (9′ st Bove), Damonte; Troianiello (21′ st Valente), Miracoli, Esposito V. A disp.: Raccicchini, Ceka, Miceli, Di Massimo, Di Pasquale, Rapisarada, Demofonti, Bacinovic, Candellori. All.: Moriero.

ARBITRO: Di Martino di Teramo.

RETI: 17′ pt Laribi (rig.), 10′ st Vita, 46′ st Valente.

AMMONITI: Patti, Gliozzi, Cascione.

NOTE: Serata calda. Spettatori presenti 3.426 per un incasso di 16.705,00 €.

I bianconeri di Andrea Camplone avevano solo un compito da svolgere: quello di scrivere sul tabellone luminoso la vittoria. I 3 punti sono arrivati per merito di Laribi e Vita, ma un po’ tutti i componenti della squadra sono riusciti a mettere nelle gambe una buona corsa, compreso Cascione che rientrava da un lungo infortunio. Il test contro la Sambenedettese ha fatto vedere almeno 70′ minuti di bel gioco, poi la stanchezza ha preso il sopravvento, ma è del tutto naturale quando il carico di lavoro durante la preparazione è stato alto.
Con questo successo il cavalluccio passa il turno in Coppa Italia, il suo prossimo avversario sarà il Genoa.

La Redazione giornalistica – Foto Rega

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *