TOP Header adv (728×90)

CERIMONIA AUGURALE AL QUIRINALE

Il dialogo e non il conflitto garantisce pace e prosperità. Con questa affermazione, che riporta alla lezione della memoria e che esorta tutti ad evitare gli errori del passato, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è rivolto al corpo diplomatico accreditato, nella cerimonia di auguri di Natale e Anno Nuovo. “Un futuro di pace e di prosperità è la lezione della memoria, può nascere soltanto dalla convinta consapevolezza che il dialogo e non il conflitto rappresenta lo strumento per affermare valori, principi, interessi di ciascuna comunità nel contesto della più vasta comunità dei popoli”, ha detto il Capo dello Stato.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *