MONSIGNOR STEFANO RUSSO SEGRETARIO GENERALE CEI

La presidenza della Conferenza episcopale italiana in una lettera ai Vescovi italiani raccomanda ai fedeli di continuare ad utilizzare la mascherina a messa, dal 1 maggio al 15 giugno prossimi. “L’andamento dei contagi – viene sottolineato nella missiva – risulta costante da qualche settimana e tale dato porta a confermare le indicazioni della Presidenza contenute nella comunicazione dello scorso 25 marzo facendo tuttavia presente che l’uso delle mascherine resta, a rigore, raccomandato in tutte le attività che prevedono la partecipazione di persone in spazi al chiuso come le celebrazioni e le catechesi, mentre resta obbligatorio l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per gli eventi aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in locali assimilabili a sale cinematografiche, sale da concerto e sale teatrali”.

“Si segnala, tra l’altro, che a partire dal primo maggio 2022 non è più necessario il Green Pass per le attività organizzate dalle parrocchie.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imavgoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui