Le famiglie attingono ai “risparmi per attutire l’impatto che i prezzi più elevati dell’energia hanno sui consumi“. Così la Bce in un’ anticipazione del bollettino economico. “Almeno nel breve periodo, le famiglie riducono sostanzialmente i loro rapporti di risparmio per far fronte all’aumento”, sostiene la Bce.

Insomma, un “vento contrario per la ripresa dei consumi” investe principalmente le famiglie a basso reddito, che “rispondono a tali shock riducendo i risparmi o ritardando i pagamenti”.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui