Questa mattina taglio dell’Eni di due centesimi al litro sui prezzi consigliati della benzina. Di contro, lieve aumento per Gpl, metano e Gnl mentre sono in calo le quotazioni petrolifere internazionali con il Brent a 102 dollari.

Ecco i dati elaborati dall’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti sparsi su tutto il territorio italiano:

Benzina self service a 1,792 euro/litro (-3 millesimi, compagnie a 1,795 pompe bianche 1,784).

Diesel a 1,788 euro/litro (-3, compagnie a 1,788, pompe bianche a 1,787).

Benzina servito a 1,925 euro/litro (-3, compagnie a 1,968, pompe bianche a 1,845).

Diesel servito a 1,924 euro/litro (-3, compagnie a 1,964, pompe bianche a 1,847).

Gpl servito a 0,854 euro/litro (+2, compagnie a 0,854, pompe bianche a 0,853).

Metano servito a 2,229 euro/kg (+11, compagnie a 2,319, pompe bianche a 2,159).

Gnl 2,731, euro/kg (+65, compagnie a 2,754 euro/kg, pompe bianche a 2,711 euro/kg).

Infine, i prezzi sulle autostrade

benzina self service 1,876 euro/litro (servito a 2,089).

gasolio self service 1,875 euro/litro (servito a 2,097)

Gpl 0,921 euro/litro, metano 2,620 euro/kg

Gnl 2,737 euro/kg

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui