TOP Header adv (728×90)

“CAIRO VATTENE”… E SE INVECE…

…Ambasciator non porta pena, come dichiarato da uno dei rappresentanti della misteriosa cordata che vuole il Torino; beh allora è tutta un’altra cosa, certamente, perché questi facoltosi personaggi avvolti dal mistero e guarda caso presentatisi alla… CIUCCARIELLO… aspettano che sia il Patron granata a contattarli (ma poi rettificano e lo contatteranno loro… che grazia e gentilezza…), mentre certificano, A PAROLE, disponibilità finanziarie e che la loro FEDE GRANATA è a “livelli inverosimili”…

…parlano di un progetto che assomiglia tanto alle Ciuccarelliadi del febbraio 2009, con la fortuna che ci siamo risparmiati uno dei must di quella conferenza stampa, il: ” ritireremo la maglia numero 12 in omaggio alla Curva maratona” (cosa dell’epoca cimminelliana e quindi ante 2005, meditate gente meditate…) …oppure… “nel caso fossimo intervenuti sul mercato invernale, il nome di grande attrattiva su cui si sarebbe puntato era …. Adriano Ferreira Pinto (ma questo lascio a voi andarvene a cercare le meravigliose notizie, senza partire però dalle classifiche del Pallone d’Oro, perché perdereste del tempo…).

…insomma, niente di nuovo, salvo la PENA di queste scalate “baravantane” e di ancor più penose conferenze stampa fatte per dire che con il sole fa caldo, magari parecchio …e se invece di andarsene Cairo (che di sbagli ne ha fatti tanti, sia ben chiaro), togliessero le tende certi capi popolo che contestano, aizzano, guarda caso quando le cose non vanno certo bene, sempre precedendo qualche pretendente che alla prova dei fatti e dei SOLDI, si sono sin qui rivelati men che delle chiaviche? Capitasse mai che qualcuno di questi “apristrada” abbiano qualche interesse personale? Anche perché pure questo è già stato visto e rivisto in abbondanza!
Cairo avrà il braccino corto, sarà il peggiore dei Presidenti della storia granata, e chissà cos’altro, ma fin’ora, quando ha dovuto “annusare” chi voleva la sua Società, ha avuto un fiuto INCOMMENSURABILE, per fortuna del Toro e dei suoi tifosi …perché?

Basta scrivere su qualsiasi motore di ricerca i nomi dei pretendenti al Toro … Raffaele CIUCCARIELLO …. Alessandro PROTO …. famiglia TESORO … ed andare a leggersi che bei soggetti si sono fatta un po’ di pubblicità alle spalle di tanti boccaloni, di giornali che fossero seri si potrebbe anche scrivere il nome, di giornalisti che ambiscono ad un alto numero di “amici” sui Social e ad accontentarli scrivendo quello che questi si aspettano, secondo le loro simpatie, alla faccia dell’informazione!!!
Qualcuno vuole il Toro per portarlo in Europa, allo Scudetto, chissà dove? Ed una pietosa conferenza stampa, con tanto di battage pubblicitario, ma senza l’unico fattore indispensabile: I NOMI E COGNOMI, è il modo migliore di fare? “Così hanno voluto i nostri clienti…”.

Se volete ridere (o piangere, fate voi), andatevi a rileggere la conferenza stampa del trio di avvocati rappresentanti Ciuccariello, vi sembrerà in molti passaggi che oggi abbiano fatto un copia/incolla in piena regola (che in altri casi si chiama plagio), oppure riprendete le dichiarazioni del “Finanziere” Alessandro PROTO, oggi in galera per truffe plurime … e sarà un caso, ma sempre si parlava di DISPONIBILITA’ CERTIFICATE, di grandi intenti di … puttanate varie ed … eventuali!
…Ambasciator non porterà pena, ma perché non … troppa grazia Sant’Antonio? Perché il Santo Patrono di Torino si chiama Giovanni?
Ad maiora.

Il Direttore responsabile Maurizio Vigliani – Foto Lapresse

scrivi a: direttore.costantinieditore@gmail.com

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *