Il cadavere di un uomo è stato trovato ieri mattina tra i frutteti a Castel Bolognese, in provincia di Ravenna, accanto a un gruppo di case nelle campagne lungo via Barignano. Al momento l’ipotesi principale, spiega il Resto del Carlino, è quella dell’omicidio. Si tratta di un cacciatore che era uscito intorno alle 16 di sabato, portando con sé alcuni fucili regolarmente detenuti. Attorno ai 40 anni, operaio, è stato trovato dai familiari. Sul corpo erano presenti ferite da arma da fuoco. Sono intervenuti e indagano i carabinieri e il pm di turno, Silvia Ziniti.

A cura di Elena Mambeli – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui