EMERGENZA CORONAVIRUS. LUNEDI DI PASQUETTA CASTELLI ROMANI. LAGO DI CASTEL GANDOLFO

Bruce Willis è affetto da afasia, la perdita della capacità di parlare o comprendere il linguaggio, ed è quindi costretto ad abbandonare la recitazione. Lo ha rivelato la ex moglie Demi Moore in un post sui social media. Willis, 67 anni, ha raggiunto la notorietà interpretando John McClane nel film Trappola dic ristallo (1988), primo capitolo della serie cinematografica Die Hard.

A cura di Claudio Piselli – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui