L’imprenditore Flavio Briatore prende di mira la Puglia e offre consigli su come attirare turisti pieni di soldi: “Il ricco vuole tutto e subito. Io so bene come ragiona chi ha molti soldi: non vuole prati, né musei, ma lusso, servizi impeccabili e tanto divertimento di notte”.

Briatore re della notte in Sardegna per il suo locale extralusso targato Billionaire, si appresta a sbarcare l’estate prossima col Twiga ad Otranto, stabilimento balneare ma anche discoteca e ristorante, in costruzione sulla costa a nord fra la Baia dei turchi e il centro storico. “Un posto bellissimo che però non può vivere da solo. Servono anche strade per arrivarci, aeroporti, infrastrutture che rendano facile raggiungerlo. Un’idea di località turistica che, tuttavia, cozza in parte con quella della istituzioni locali.

Dunque un Briatore senza freni, che boccia le masserie pugliesi: “Ci sono persone che spendono 10-20mila euro al giorno quando sono in vacanza, a questi turisti non bastano cascine e masserie, prati e scogliere: vogliono hotel extralusso, porti per i loro yacht e tanto divertimento” e che non riserva stoccate a nessuno, nemmeno al governo nazionale: “Il ministero del Turismo non funziona, ci sono molti sprechi e manca una visione d’insieme. Anche l’autonomia alle Regioni in tema di turismo serve a poco”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui