Piazza Affari a Milano

Una giornata positiva per le borse: Milano ha visto l’indice Ftse Mib salire oggi dell’1,92%. La settimana mostra così un bilancio provvisorio positivo, dello 0,75%.

A livello europeo listini in rialzo sia oggi sia nella settimana, il miglior bilancio provvisorio è per Londra (+0,97%). Anche a Wall Street gli indici salgono: +1,05% per il Dow Jones, +1,84% per il Nasdaq dei titoli tecnologici. Oggi a Piazza Affari sono andati bene soprattutto i titoli bancari: +3,84% per l’indice di settore, che beneficia del rialzo dei tassi deciso ieri dalla Bce.

Il giorno dopo la decisione della Bce l’euro è tornato sopra la parità con il dollaro, ora vale 1,004 dollari. Una mossa storica, mirata a contenere l’inflazione, che però ha anche dei risvolti negativi. Oltre che sui finanziamenti per famiglie e imprese, si fa sentire sul rendimento dei titoli di Stato: il Btp decennale vede il rendimento salire poco sopra il 4%, con lo spread in lieve rialzo, a quota 231 punti. Oggi il tesoro ha collocato 7 miliardi di euro di Bot con scadenza a 12 mesi: il rendimento è salito da poco meno dell’1% ad agosto a poco più del 2% (2,091%).

Il gas, nel giorno del vertice di Bruxelles dei ministri dell’energia, è in calo: si avvia alla chiusura ad Amsterdam a 204 euro al megawattora, -7% rispetto a ieri.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui