PIAZZA AFFARI OROLOGIO ORA

Chiudono in negativo le Borse europee sulla scia della nuova giornata negativa di Wall Street. Milano a -1,08% fa meglio di Parigi e Francoforte, entrambe in calo di oltre un punto percentuale e mezzo.

Fa eccezione Londra, appena sopra la parità. Pesano l’incertezza globale e i messaggi di preoccupazione in arrivo dalla riunione del World economic forum in corso a Davos. Ma soprattutto il forte rosso dei listini americani. Dow Jones, a -1,38%, ma soprattutto Nasdaq, l’indice dei titoli tecnologici, che perde quasi il 3 e mezzo percento.

Appesantito dal crollo di alcuni titoli del settore Internet e soprattutto di quello di Snap, società che controlla l’app di messaggistica Snapchat, che dopo aver annunciato ieri una revisione al ribasso dei profitti per l’anno in corso perde oltre il 41%.

Sul fronte del debito sovrano, sale a 202 punti base lo spread tra btp e bund tedesco, con il rendimento sul decennale italiano che ritorna sotto il 3%, al 2,98.

A cura di Enrico Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui