RICHARD BRANSON FONDATORE VIRGIN

Stop temporaneo ai voli per la Virgin di Branson. L’Agenzia americana dell’aviazione FAA non consentirà a Virgin Galactic di decollare in attesa della conclusione dell’indagine su un incidente di volo in luglio. Lo riportano i media americani citando la Federal Administration Aviation.

In luglio il volo Virgin Galactic, che ha portato il miliardario Richard Branson nello spazio e inaugurato l’ingresso della sua compagnia nell’era del turismo spaziale, aveva deviato rispetto alla traiettoria prevista e le autorità intendono chiarire il perché. .”Virgin Galactic non potrà far decollare SpaceShipTwo prima che la FAA approvi il rapporto finale dell’inchiesta o assicuri che i problemi legati all’incidente non siano un pericolo per l’incolumità pubblica”, fa sapere l’agenzia Usa.

Al prossimo volo, inizialmente fissato per fine mese, è previsto che partecipino anche tre italiani per la missione “Virtute 1“.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui