Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego volano a Londra. A pochi minuti l’uno dall’altro hanno centrato gli ottavi a Wimbledon, terzo Slam del 2021 in corso sui campi in erba.

È la prima volta dal 1955. Per la seconda volta consecutiva Matteo Berrettini è al quarto turno sui prati londinesi. Il 25enne romano, n.9 del ranking e 7 del seeding, ha sconfitto per 64 64 64, in un’ora e 41 minuti di partita, lo sloveno Aljaz Bedene, n.64 del ranking, alla settima presenza nel main draw dove ha eguagliato il suo miglior risultato, quel terzo turno già raggiunto nel 2017.

Sui prati si esprime piuttosto bene anche Lorenzo Sonego mai così avanti a Wimbledon. Il 25enne torinese, n.27 del ranking e 23 del seeding, si è sbarazzato per 6-3 6-4 6-4, in un’ora e 47 minuti di partita, dell’australiano James Duckworth, n.91 del ranking.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui