TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

BARTY E’ LA REGINA DI WIMBLEDON

La numero uno Wta Ashleigh Barty conquista la finale femminile del torneo sull’erba di Wimbledon. L’australiana ha battuto in tre set la ceca Karolína Plíšková, con il punteggio di 6-3 6-7 (4) 6-3.

E’ il secondo Slam vinto da Barty, dopo il successo al Roland Garros nel 2019. Erano 41 anni che un’australiana non si imponeva a Wimbledon, dopo il titolo di Evonne Goolagong nel 1980, vincente contro la statunitense Chris Evert.

“Mi ci è voluto molto tempo per realizzare il fatto di poter solo sognare di vincere questo incredibile torneo…. non ho dormito molto stanotte. Stavo pensando a tutti i ‘cosa succede’ se…”, Così Ash Barty ha commentato commossa la sua vittoria a Wimbledon. “Poi in realtà quando sono scesa in campo, mi sono sentita come a casa in un certo senso”, ha aggiunto. “Sono davvero orgogliosa di me stessa per il modo in cui sono riuscita a resettarmi e andare avanti, continuando a giocare all’inizio del terzo set e mantenendo i nervi saldi fino alla fine”

A cura di Elisabetta Turci – Foto Getty Image

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *