Aula Magna, Biblioteca Malatestiana Cesena (FC) – 15/12/2023
Presentazione della nuova edizione dell’opera “L’eccidio di Cesena. La più grande strage del Medioevo”. Il testo, scritto da Andrea SIROTTI GAUDENZI, raccoglie una dettagliata analisi delle fonti che si sono occupate dell’eccidio di Cesena del 1377, noto con il nome di “Sacco dei Bretoni
“, che rappresenta una delle pagine più buie del Medioevo europeo, durante il quale furono brutalmente trucidate migliaia di persone, su ordine del Cardinale Roberto da Ginevra, che si trovava in Romagna per conto del papa Gregorio XI, assieme a milizie bretoni e inglesi. Il Cardinale (che poi sarebbe divenuto antipapa della “linea avignonese”) chiamò Giovanni Acuto che, con i suoi soldati, riuscì a soffocare nel sangue la ribellione dei cesenati. Il tutto si verificò nel corso della “Guerra degli Otto Santi”, il conflitto promosso da Firenze e da altre città italiane nei confronti del papato che ai tempi stava cercando di riconquistare il controllo dell’importante centro toscano e di molte altre parti della Penisola, in vista di un ritorno del papa a Roma da Avignone.

Il volume è stato scritto da Andrea SIROTTI GAUDENZI, avvocato, docente e autore di numerosi testi, il quale – dopo aver raccontato il suo rapporto con la storia locale – ha ripercorso le complesse vicende che condussero al massacro, analizzando in maniera critica e comparata le fonti del tempo, che sono state strappate a secoli di oblio a seguito di una ricerca attenta, che ha condotto l’autore a consultare documenti antichi.

Durante l’incontro si sono alternate letture di una serie di testi a cura di Lorenzo PIERI, attore e narratore. In rappresentanza della casa editrice che ha curato l’edizione del volume era presente Manfredi Nicolò MARETTI, presidente della casa editrice Maretti. L’evento è stato presentato dal giornalista Cristiano RICIPUTI, autore di pubblicazioni e conduttore televisivo. Il libro è reperibile presso le librerie e può essere ordinato direttamente alla casa editrice.

La Redazione giornalistica – Foto Repertorio

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui