Dopo le votazioni di ieri si andrà al ballottaggio a Milano, Roma, Torino, Napoli e Bologna.

Direttamente dalla Capitale, dopo lo spoglio dei voti, si è detta più che soddisfatta Virginia Raggi. La candidata sindaco del M5S è prontissima per il secondo turno: “Giachetti o Meloni al ballottaggio? Noi andiamo avanti per la nostra strada”. Poi la Raggi si è presentata nella sala del suo quartier generale e, ha ribadito che “è solo il primo tempo, ci sarà il rush finale” ma “è una giornata importante, i romani stanno lanciando un messaggio chiaro, è un momento storico”, e visibilmente commossa ha aggiunto: “Potrei diventare prima donna sindaco qui a Roma, il vento sta cambiando”.

Stefano Parisi, candidato sindaco per il centrodestra a Milano, è stato tra i primi a commentare i dati degli exit poll diffusi dalla Rai: “Il nostro risultato dimostra che c’è voglia di cambiamento. Siamo molto contenti considerando da dove siamo partiti. Siamo andati anche oltre il centrodestra con Corrado Passera. Tre mesi fa non mi conosceva nessuno, mentre Beppe Sala era molto noto per l’Expo”. E la sfida del 19 giugno sarà proprio fra questi due candidati.

Si andrà al secondo turno anche a Bologna, tra il candidato del centrosinistra Virginio Merola e il candidato della Lega Lucia Bergonzoni. A Torino rimane in testa Piero Fassino, sindaco uscente, con oltre il 40% dei voti; se la vedrà al ballottaggio con la pentastellata Chiara Appendino, che ha ottenuto un importante 31,12% dei voti, facendo del M5s il primo partito della città.

Infine, a Napoli, saranno l’attuale sindaco Luigi De Magistris (42,1%) e Gianni Lettieri (24,1%), sostenuto da liste civiche e da Forza Italia, a scontrarsi al secondo turno.

Da una prima occhiata è possibile vedere, dunque, come i grillini abbiano ottenuto dei risultati più che soddisfacenti, mentre il Pd sta sensibilmente perdendo terreno. Forse qualcosa sta veramente cambiando. Come riportato dal blog di Beppe Grillo: per il M5s “è un risultato storico” e ora “cambiamo tutto”.

A cura di Silvia Pari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui