Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri in un’intervista a GQ Italia ha rivelato un retroscena sul suo ritorno sulla panchina dei bianconeri nella scorsa estate: “Avevo già firmato con il Real, poi è arrivata la Juve ed è cambiato tutto”.

Allegri: “Ho preferito la Juve al Real Madrid, due volte”
“L’ho detto e lo ripeto: quest’anno avevo già firmato un accordo con il Real Madrid – ha spiegato l’allenatore toscano -. Poi la mattina ho chiamato Florentino Perez e gli ho detto che non sarei andato perché avevo scelto la Juventus. Mi ha ringraziato. Da quando mi ha chiamato la Juventus a maggio non ho avuto nessun dubbio. A livello professionale sarebbe stato il coronamento di un percorso, certo: Milan, Juve, Real.

Ma nella vita non si può avere sempre tutto e io sono davvero contento e orgoglioso di aver allenato per quattro anni il Milan e ora essere al sesto in un club come la Juventus. Al Real ho detto no due volte. La prima è stata mentre ero in fase di rinnovo con la Juve: dissi al presidente del Real che avevo già dato la mia parola a Andrea Agnelli”.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui