Allarme questa mattina in un istituto scolastico di via Carlo Amoretti a Milano per la diffusione di uno spray irritante al peperoncino nell’ambiente.

37 le persone coinvolte, per lo più studenti fra i 14 e i 19 anni. Diciotto tra loro hanno sintomi lievi di intossicazione, cioè bruciore alla gola. Sei le persone ricoverate in ospedale. Tre dei sei pazienti ospedalizzati – tutti in codice verde con lievi sintomi da intossicazione – sono stati portati all’ospedale Buzzi, il resto a Niguarda.

L’allarme è scattato dopo le 11 e sul posto sono intervenuti oltre al 118 anche vigili del fuoco e polizia.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Repertorio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui