La procura di Civitavecchia ha chiuso l’inchiesta sulla gestione di Alitalia. Risultano indagati in 21 tra vertici, ex componenti del CdA, commissari e consulenti susseguitisi negli anni nell’amministrazione della compagnia.

Le ipotesi di reato, a vario titolo,sono bancarotta fraudolenta aggravata, false comunicazioni sociali, ostacolo alle funzioni di vigilanza. Tra gli indagati, J.Pierre Mustier, Ad di Unicredit, Antonella Mansi, vicepresidente di Confindustria, Enrico Laghi, ex commissario Alitalia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui